Felpe vintage

Chi non ha almeno una felpa nel proprio guardaroba, per il tempo libero, per le passeggiate o per fare sport. Se poi le felpe sono vintage allora tutto diventa magico. In questa sezione troverai le migliori felpe vintage online sia per uomo che per donna, cosa aspetti cerca la tua felpa vintage.

Felpe Adidas vintage

Le felpe Adidas hanno fatto battere da sempre il cuore di tutti, in questa sezione troverai le migliori felpe vintage di questa famosa marca sia per uomo che per donna. Felpe con un grande stile e di grande valore.

Felpe Nike vintage

Chi non ha mai voluto o indossato una felpa Nike, specialmente negli anni 80? Le felpe Nike hanno sempre fatto moda e ora che molte sono considerate vintage sono un vero e proprio must per il tuo outfit. Acquista per il tuo tempo libero una felpa di questa incredibile marca, magari proprio quella che avevi da adolescente.

Felpe Champion vintage

Le felpe hanno fatto storia, e ti hanno aiutato a dare un’impronta personale al tuo look da adolescente, perché quindi per il tuo tempo libero e per i tuoi viaggi non torni indietro nel tempo e acquisti una di queste magnifiche felpe vintage?

Felpe vintage Best Company

Queste felpe hanno stile e sono di classe, potrai indossarla anche tutti i giorni godendoti il comfort di queste felpe stile rétro.

Felpe vintage film e cartoni per uomo e donna

Come non amare le felpe con stampe di film e cartoni famosi come Ghostbusters, Star Wars o Il Padrino e di tanti altri beniamini degli anni 80 e 90. Queste giacche dei tuoi eroi preferiti ti differenzieranno in assoluto rispetto alla massa. Goditi queste felpe che riproducono i tuoi super eroi e i tuoi cartoni animati preferiti. Cosa aspetti? Fai la differenza!

Quale felpa vintage comprare?

Il successo della felpa nel corso degli anni ha fatto sì che questo capo venga utilizzato proprio da tutti: uomini, donne, bambini e bambine, ragazzi e ragazze in tutte le parti del mondo, anche le case di moda hanno continuato nel corso degli anni a creare sempre nuovi modelli nelle loro collezioni. La felpa vintage però ha un fascino particolare ed è il capo maggiormente in voga in questo momento, in quanto le persone prediligono il comfort e il tessuto morbido di questo capo. Se ami il vintage non ti preoccupare, questo inverno torneranno ancora le nostre care felpe rétro. Devi tenere presente che il mondo delle felpe vintage è veramente vasto e potresti avere l’imbarazzo della scelta, quindi il primo consiglio che ti diamo è quello di seguire il tuo gusto e il tuo stile personale, vediamo quali sono le classiche felpe vintage imperdibili:

  • Le felpe anni 70 - 80: qui troverai felpe che vanno dalla classica oversize, tornate prepotentemente di moda in questo periodo e utilizzate soprattutto dalle ragazze più giovani, alle felpe semplici con marchi e loghi;
  • Felpe vintage anni 90: queste felpe le troverai nei classici colori di base grigio, nero, o bianca con le stampe di molti marchi e brand dell’epoca. Nonostante queste felpe siano le classiche da sportivo se le abbini con la gonna giusta e l’accompagni con i giusti accessori il tuo look sarà unico;
  • Felpe vintage di Mickey Mouse e di Snoopy: queste felpe rappresentano proprio lo stile vintage e sono molto colorate. Le stampe sono tantissime e ti daranno modo di poter giocare soprattutto con i colori neutri o accesi. Questo genere di felpe possono essere indossate sia con un paio di jeans a vita alta sia con una gonna nera e un paio di sneakers;
  • Felpe vintage rock & roll: queste felpe ti doneranno un look da duro, troverai felpe con stampe di tutte le rock band più famose. Potrai indossare una oversize abbinata a un giubbotto vintage di pelle e il tuo look sarà veramente rock a tutti gli effetti;
  • Felpe vintage dei college americani: la felpa vintage con il logo di una famosa università americana è proprio un capo che non potrai e non dovrai perderti. Questa felpa è ideale da indossare con un giubbotto vintage di pelle nera e dei jeans, se sei una ragazza e non vuoi apparire troppo “mascolina” allora il look ideale è abbinare alla felpa e al giubbotto una gonna di jeans e indossare un paio di sneakers bianche, così il tuo look sarà davvero fenomenale.

Quali caratteristiche deve avere la felpa rétro?

Esistono tanti altri capi simili alle felpe, infatti sul mercato potrai trovare svariate magliette realizzate in diversi tessuti che assomigliano alle felpe ma in realtà non lo sono. Le felpe sono realizzate esclusivamente in cotone, che siano più o meno pesanti a seconda delle stagioni, quelle per l’inverno sono realizzate con un cotone molto più pesante rispetto a quelle estive che sono di cotone leggero e traspirante. Solitamente hanno il cappuccio ma esistono anche modelli senza e che abbiano il cappuccio o no partono dal collo e arrivano al busto terminando con una banda elastica. Le felpe invernali hanno le maniche lunghe che arrivano al polso con una banda elastica ma possono avere anche le maniche corte o addirittura essere senza maniche. Per quanto riguarda la chiusura esistono felpe realizzate con un unico pezzo di stoffa e quindi non c’è nessuna apertura e si infilano dalla testa, poi ci sono le felpe che si chiudono con una cerniera posta sulla parte anteriore. Le felpe molte volte sono abbinate a pantaloni uguali, la classica tuta da ginnastica, dove sia pantaloni che felpa vengono realizzati con lo stesso tessuto e dello stesso colore. La tuta fu creata prevalentemente per lo sport ma tutt’oggi la si può indossare in qualsiasi momento della giornata come ad esempio per andare a fare la spesa, per portare a spasso il cane, per fare passeggiate e anche in casa per avere più comfort.

Che modello di felpa vintage scegliere?

Sembra una cosa da niente scegliere una felpa, ma non è così, devi prima di tutto pensare a come la utilizzerai, dovrai anche tenere presente che dovrai controllare il tessuto con il quale è realizzata la felpa e il suo stile. Se pratichi una qualsiasi attività sportiva allora ti consigliamo l'acquisto di una tuta, in modo da avere un coordinato tra felpa e pantaloni e un unico stile. Se invece userai la felpa per fare attività all’aperto ti consigliamo una felpa con cappuccio e con cerniera, soprattutto nel periodo autunno/inverno, in modo che ti possa riparare dal freddo ma anche dalla pioggia, questo permetterà che tu possa toglierla agevolmente mentre farai attività fisica. Per il periodo primavera/estate ti consigliamo invece una felpa con le maniche corte o smanicata da portare sopra a una canottiera o a una maglietta. Per il tuo tempo libero potrai optare per un qualsiasi tipo di felpa, aperta davanti o chiusa, colorato, con dei disegni, ecc. Per la sera, se dovrai andare a mangiare la pizza o a un aperitivo con amici e non vuoi rinunciare a una comoda felpa, allora potrai sceglierne una glamour con decorazioni che ti daranno un look sobrio e sbarazzino.

Storia della felpa

Nonostante la prima felpa si dica che sia della marca Champion fu invece Bennie Russell nel 1925, figlio di un industriale tessile che già produceva biancheria in cotone e la famosa biancheria intima a tuta intera che abbiamo visto tante volte nei film western, che si chiamava intimo Long Johns. Bennie in quegli anni giocava nella squadra di football dell’università che frequentava in Alabama e fu proprio nel 1922 che chiese al padre di creare delle divise per la squadra, cosa che fece adattando il famoso “pigiamone” da donna in cotone spesso e morbido dal nome Union Suit e così nacquero le “sweatshirt”. Da quel momento la felpa non fu più indossata solo dagli sportivi, ma venne utilizzata anche per l’uso quotidiano e diventò proprio di moda quando le fidanzate al college iniziarono a indossare le felpe dei propri fidanzati, da lì la storia della felpa fu tutta in salita e divenne un capo da indossare tutti i giorni. Questo genere di vestiario fu realizzato sia per gli sportivi che per i lavoratori e solo nel 1930 fu modificata dalla Champion inserendo il cappuccio creando il modello “Hoodie”. Questa felpa con cappuccio fu inizialmente creata per gli sportivi e via via venne realizzata anche per gli operai che lavoravano all’aperto, quindi per aiutarli a sopperire alle rigide condizioni climatiche. Questo modello nel corso degli anni divenne un capo portato da tutti i ragazzi, sia maschi che femmine, soprattutto tra i liceali. Ma fu tra gli anni 60 e gli anni 70 che questo genere di felpa iniziò a diffondersi come simbolo di anticonformismo. Si iniziarono a usare queste felpe nelle prime manifestazioni e da lì via via iniziarono a essere utilizzate dai writer per non essere riconosciuti mentre facevano i graffiti, dai ballerini di breakdance e dagli skater negli anni 80 per arrivare fino agli anni 90 che divenne un capo indossato dai rapper. Negli anni fino a oggi la felpa si è evoluta nuovamente fino a entrare nel mondo della moda con stili come active wear, street style o lo stile urban e soprattutto le case di moda si resero conto del potenziale delle felpe anche nel settore moda femminile. Come abbiamo potuto notare negli ultimi decenni anche persone del calibro di Steve Jobs e Mark Zuckerberg hanno iniziato a utilizzare le felpe sul posto di lavoro anziché i classici abiti da ufficio, facendolo diventare un capo glamour e adatto a chiunque e ovunque. Oggi le aziende ne producono di tutti i modelli: con cappuccio, con cappuccio e cerniera, chiuse sul davanti e con tasconi, insomma proprio di tutti i tipi, design e modelli.